Press Room

Novità 2012 App per iPhone e Android

Italiano, News, News, Press Room, Sala stampa, Uncategorized 1 Comment »

Anche quest’anno sarà possibile organizzare e ampliare il divertimento ad Artisti in Piazza” Festival Internazionale dell’Arte di Strada, attraverso un’innovativa guida al Festival: un’ applicazione per iPhone disponibile quest’anno anche per Android, scaricabile rispettivamente da iTunes e Google Play. Mappe, programma e orari delle esibizioni saranno consultabili sul cellulare e si aggiorneranno automaticamente anche nel caso di eventuali cambiamenti dell’ultimo minuto.

L’applicazione è resa disponibile da Mint-mobile intelligence, una software-house giovane e dinamica, nata nel 2009 per iniziativa di un gruppo di professionisti dell’Information Technology e del Marketing, che mette a disposizione numerose funzionalità: programma, mappa interattiva, news in diretta dal Festival, schede di approfondimento su ogni evento in programma, informazioni sui servizi disponibili attraverso apposite schede informative riguardo alloggi, parcheggi, organizzazione e tanto altro ancora. Novità della versione 2.1.3 sono la funzionalità promemoria, supporto Twitter e supporto Facebook aggiornato.

Una volta scaricata l’applicazione sarà necessario effettuare l’aggiornamento del calendario degli spettacoli. L’operazione è automatica (disattivabile) e richiede una connessione a internet di breve durata.

Mostre e Formazione ad Artisti in Piazza 2012

News, News, Press Room, Sala stampa No Comments »

Pennabilli (RN) numerose le iniziative che accompagneranno l’Edizione 2012 del Festival Internazionale dell’Arte in Strada Artisti in Piazza: mostre, convegni e incontri saranno la poliedrica cornice della sedicesima edizione del Festival. Arte e Formazione, le due parole chiave che caratterizzano gli eventi collaterali della kermesse, rispettivamente due mostre e due momenti di formazione e orientamento rivolti sia a professionisti che al grande pubblico.

Il Grottino del Teatro Vittoria, ospiterà “Nuovole e sapone da barba”, esposizone delle opere di Patton, “bianchi Paesaggi, con piccole macchie di colore ad affiorare di nuovo e riprender vita…”. Patrizio “Patton” Fraternali, inizia in età giovanile come disegnatore presso alcuni studi di architettura, per poi intraprendere la carriera di grafico. Da sempre dipinge utilizzando qualsiasi materiale che può stimolare il suo senso creativo, prediligendo tutto ciò che solitamente viene accantonato, riciclandolo. Anche il colore se vogliamo è frutto del riciclo. Utilizza prevalentemente l’acrilico bianco (colore da lui preferito), che va a miscelare con ceneri, sabbie, segatura, caffè, sale, alcool, colle, ecc. E’ già stato ospite a Pennabilli partecipando a due vecchie edizione de “La Gabbia della Fantasia”, la storica collaterale del Festival. Nell’ultimo suo ciclo pittorico, dal titolo PAESAGGI utilizza vecchie stoffe di lino realizzate con vecchi telai e  - “Come ali di lenzuoli rotti che scoprono nei loro strappi spiragli di altezza e di infinito (Luca Cesari)” - realizza questi suoi irreali scorci di Valmarecchia. Le sue opere si possono trovare sul sito http://artetivulab.com .

Nel foyer del favoloso Teatro Vittoria di Pennabilli (punto spettacolo numero 6) presenzierà “Street Performers – artists in festival”, mostra fotografica personale di Massimo Benedetti, che sarà aperta durante i giorni del Festival e per i principali eventi dell’estate pennese. Massimo Benedetti espone immagini scattate durante i tre principali festival di arte di strada in Italia: Artisti in Piazza (Pennabilli), Mercantia (Certaldo, Toscana) e Ferrara Buskers Festival. Gli scatti di questa esposizione e del catalogo omonimo non riguardano però le città e lo scenario dei loro centri storici ma solo gli artisti. Il fotografo ha voluto comunicare la qualità della performance artistica; mettere in evidenza che l’Arte di Strada si accompagna molto spesso a grandi qualità espressive ed emotive massimobenedetti@hesprit.com

Due saranno gli appuntamenti riguardanti il mondo della formazione e dell’orientamento verso le arti di strada. Dal 2 al 6 giugno si terrà il workshop “Performance – Recitazione – Creatività”, con il celebre Tom Greder, Professionista di fama internazionale attivo da anni anche nel campo della formazione. Con oltre 24 anni di esperienza internazionale come performer, insegnante, drammaturgo e regista, Tom Greder torna in Italia per offrire le sue profonde intuizioni sulla natura e sulla creazione di commedie e progetti creativi. Le lezioni si rivolgono a tutti coloro che desiderano raggiungere una maggiore consapevolezza e migliorare la loro presenza scenica. OSA – Istituto Europeo di Orientamento allo Spettacolo e Arti Visive presenterà: Il Seminario “Spettacolo e Arte di strada: l’importanza dell’Orientamento”, che si terrà sabato 9 giugno 2012 ore 11.30 presso l’ Anfiteatro di Piazza Garibaldi (Punto spettacolo n. 20) che sarà aperto a tutto il pubblico del Festival. OSA “Istituto Europeo di Orientamento allo Spettacolo e Arti Visive” è costituito da professionisti dello Spettacolo, delle Arti Visive e da esperti di tematiche connesse al mercato del lavoro. Il progetto “orientativo” nasce con l’intento di sensibilizzare concretamente un “nuovo modo” di affrontare, con competenza e maturità, l’approccio e inserimento nel mondo del lavoro. Nel corso dell’incontro tenuto dai docenti dell’OSA, interverranno artisti in programma durante la kermesse gli Organizzatori del Festival Artisti in Piazza. Il seminario sarà incentrato sui percorsi da seguire per intraprendere nel modo giusto e “maturo” le professioni dello Spettacolo, in particolare dell’Arte di Strada e Circense.

“Street Performers – artists in festival” mostra fotografica di Massimo Benedetti

News, News, Press Room, Sala stampa No Comments »

“Street Performers – artists in festival”
Personale fotografica di Massimo Benedetti

Foyer Teatro Vittoria di Pennabilli (punto spettacolo n.6)
La mostra è aperta i giorni del festival Artisti in Piazza e durante i principali eventi dell’estate pennese.

Massimo Benedetti espone immagini scattate durante i tre principali festival di arte di strada in Italia: Artisti in Piazza (Pennabilli), Mercantia (Certaldo, Toscana) e Ferrara Buskers Festival. Gli scatti di questa esposizione e del catalogo omonimo non riguardano però le città e lo scenario dei loro centri storici ma solo gli artisti. Il fotografo ha voluto comunicare la qualità della performance artistica; mettere in evidenza che l’Arte di Strada si accompagna molto spesso a grandi qualità espressive ed emotive. La performance artistica sulla strada non è un prodotto industriale destinato al consumo ripetitivo e standardizzato. Al contrario, ogni volta che l’artista si esibisce almeno uno degli elementi della combinazione “luogo e pubblico” è variato e questo comporta anche delle variazioni nel feeling dell’artista e in ultima analisi anche delle sfumature della sua prestazione. (A destra foto di Massimo Benedetti, compagnia El Grito).

Questa esposizione cerca di mettere in evidenza il gesto artistico e partecipativo attraverso un “segno” fotografico molto essenziale, quasi spartano. Lo scopo è quello di “entrare” nel “momento” della performance artistica e catturarne lo scheletro, lo spirito. Gli artisti di strada sono artisti a tutti gli effetti e queste fotografie vogliono celebrarli e rendere loro onore e ragione.  

Massimo Benedetti fotografa il mondo da alcuni decenni anche se in modo discontinuo e intervallato con l’altra sua professione, l’informatico. E’ stato, negli anni della formazione studentesca, fotografo di scena in Teatro a Milano oltre ad aver fatto la gavetta, come molti, in cronaca. Ha fatto anche lavori di studio ricevendo commissioni da Musei e Gallerie d’Arte, ma alla fine ha guadagnato la sua libertà ed è tornato a fotografare solo ciò che gli piace. Oggi vive fra Roma e Londra, fa l’informatico in una metà della sua vita e nell’altra continua a fotografare il mondo come freelance e si dedica alla realizzazione di libri fotografici.

Seminario “Spettacolo e Arte di strada: l’importanza dell’Orientamento”

News, News, Press Room, Sala stampa, Uncategorized No Comments »

Seminario “Spettacolo e Arte di strada: l’importanza dell’Orientamento”
OSA – Istituto Europeo di Orientamento allo Spettacolo e Arti Visive presenta:

Seminario “Spettacolo e Arte di strada: l’importanza dell’Orientamento”
Sabato 9 giugno 2012 ore 11.30 – Anfiteatro di Piazza Garibaldi (Punto spettacolo n. 20)

OSA “Istituto Europeo di Orientamento allo Spettacolo e Arti Visive”, è costituito da professionisti dello Spettacolo, delle Arti Visive e da esperti di tematiche connesse al mercato del lavoro. Questo progetto di orientamento nasce con l’intento di sensibilizzare concretamente un “nuovo modo” di affrontare, con competenza e maturità, l’approccio e inserimento nel mondo del lavoro. Nel corso dell’incontro tenuto dai docenti dell’Istituto OSA, intervengono Artisti in programma e gli Organizzatori del Festival Artisti in Piazza di Pennabilli. L’evento si conclude con un dibattito a cui partecipa anche il pubblico, gli artisti e professionisti del settore presenti. Temi affrontati: Presentazione di OSA – Circo e Arte di Strada: un po’ di storia – Scuole, Festival, Premi ed Eventi – Cinema e Circo – Rappresentanti di Artisti: promozione e divulgazione dell’immagine – Normative e adempimenti burocratici – Fondi pubblici – Riviste di settore – Opportunità di Lavoro in Italia e all’Estero.

OSA – Orientamento Spettacolo Arti Visive – info@istituto-osa.it – info@istituto-osa.itwww.istituto-osa.it

TOM GREDER Workshop

English, News, Press Room No Comments »

Discover and utilise the full range of your creative resources. Develop a more articulate, transformative and personally relevant form of expression. Access a liberated and empowered stage presence…and laugh while you learn how !

Pennabilli, Italy: June 2nd to 6th 2012
Hours: 10 – 18 daily. Price: 200€. Venue: Teatro Vittoria Pennabilli
Accommodation available on request
Information & bookings: workshops@artistiinpiazza.com +39 0541 928003

With over 24 years international experience as performer, teacher, dramaturge and director, Tom Greder returns to Italy to offer his profound insights into the nature and creation of comedy and into the realisation of creative ambitions. The inspiring and challenging sessions are aimed at all those who wish to gain deeper insights into their motivations & latent abilities and improve their effectiveness on stage.

The workshop is limited to 20 participants and will result in public performances as part of the 2012 Artisti in Piazza festival from the 7th to the 10th of June.

https://www.facebook.com/events/238795446228450/

Additional information about Tom Greder visit: www.tomoskar.com
info: workshops@artistiinpiazza.com
www.artistiinpiazza.com

I RACCONTI DELLA LUMACA. Un viaggio surreale guidato dalla fantasia

News, News, Press Room, Sala stampa No Comments »

Bisogna creare luoghi per fermare la nostra fretta e aspettare l’anima.

T.G.

L’Associazione Culturale Ultimo Punto, ente organizzatore del Festival Internazionale dell’arte in strada “Artisti In Piazza”, presenta, in anteprima nazionale alla XVI edizione del Festival, una nuova produzione: “I racconti della lumaca”, una guida-spettacolo.

Uno spettacolo itinerante che aggiunge alla classica visita turistica, animazioni, quadri scenici, stimoli sensoriali.

Ambientato nei cinque “Luoghi dell’anima” e nel centro storico di Pennabilli, offre  racconti e frammenti della vita del paese unendo cultura, turismo e teatro in un contesto poetico. Il “Museo diffuso – i Luoghi dell’anima” nasce dalla fervida mente del poeta e sceneggiatore Tonino Guerra, le istallazioni risvegliano l’interesse dei visitatori attraverso sottili invenzioni poetiche.

Un piccolo  gruppo di spettatori  è accompagnato da una speciale guida lungo un percorso nel centro storico di Pennabilli: ritrovandosi immersi in un viaggio insieme a fantastici personaggi, ispirati alle poesie del Maestro Tonino Guerra, scopriranno i segreti della storia di Pennabilli recente e lontana.

Una riflessione sul tempo, sui pensieri e sull’anima. Sulla fretta che ci impone sempre più spesso di non aspettarci, di non fermarsi mai ad ascoltare quello che abbiamo da dire a noi stessi.

Un viaggio che parla del tempo e dei pensieri, che si inseguiranno lungo i viottoli e le stradine arroccate di Pennabilli. Una storia surreale i cui protagonisti saranno gli stessi spettatori, invitati dai luoghi che conosceranno ad assaporare il gusto lento del tempo.

Il Museo diffusodel Maestro Tonino Guerra, sarà scenario e protagonista dello spettacolo, i luoghi e gli spazi che il Maestro ha riempito di significati e messaggi rivolti agli abitanti del luogo ed ai turisti che percorrono il centro di Pennabilli, sono posti che invitano alla meditazione ed alla riflessione evocando tempi trascorsi,  essi sono resi ancora più suggestivi dalla fantasia con la quale i ricordi si arricchiscono. I “Luoghi dell’anima” sono: “L’orto dei frutti dimenticati”, “Il rifugio delle Madonne abbandonate”, “La strada delle Meridiane”, “L’angelo coi baffi” e “Il santuario dei pensieri”.

Nato da un’idea di  Enrico Partisani, direttore artistico del Festival Internazionale dell’Arte in Strada “Artisti in Piazza”, Il progetto è realizzato in collaborazione con la nota compagnia Trukitrek (Spagna, Brasile),  regia, ideazione, costumi e scenografie sono opera di  Lu Pulici e Josep Piris.

Lo spettacolo coinvolge un team internazionale,  frutto del Festival stesso, che negli anni ha tessuto intorno a Pennabilli una fitta rete di amicizie e collaborazioni. Sei gli stati coinvolti,  talenti provenienti da ogni parte del mondo: Italia, Spagna, Brasile, Svizzera, Messico, Stati Uniti. Attori non professionisti e del luogo, saranno le guide e i fantastici personaggi che rendono spettacolare questo viaggio.

I “Racconti della lumaca” sarà presentato in anteprima durante la XVI edizione del Festival Internazionale dell’Arte in Strada “Artisti in Piazza”, sarà replicato durante l’estate.

Pennabilli, “un posto dove trovi te stesso”

Press Room, Sala stampa No Comments »

Cittadina medioevale dell’entroterra di Rimini, Pennabilli è situata nella regione storica del Montefeltro. Comune a sud dell’Emilia Romagna al confine con Marche e Toscana, il territorio comunale è inserito nel “Parco Naturale Interregionale del Sasso Simone e Simoncello”, ed è parte della “Comunità Montana Altavalmarecchia”. Pennabilli nel 2010 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Bandiera Arancione” rilasciato dal Touring Club Italiano; questo riconoscimento è il marchio di qualità turistico ambientale destinato alle piccole località dell’entroterra che si distinguono per un’offerta di eccellenza e un’accoglienza di qualità. Sede Vescovile della Diocesi di San Marino – Montefeltro, città che ospita 5 musei (Museo Diocesano A. Bergamaschi, il museo diffuso “Luoghi dell’Anima”, il museo del calcolo “Mateureka”, il “Museo Naturalistico”, il museo “Il Mondo di Tonino Guerra”) inoltre si svolge l’importante Mostra Mercato Nazionale dell’Antiquariato, evento organizzato da 42 anni tutte le estati nel mese di Luglio.

“Un posto dove trovi te stesso” così, il Maestro Tonino Guerra descriveva Pennabilli. Antonio Guerra, poeta e sceneggiatore di fama internazionale è scomparso il 21 marzo 2012, dal 1989 aveva scelto Pennabilli come patria elettiva, nella quale ha realizzato numerose opere ed installazioni quali: “L’orto dei frutti dimenticati”, “Il rifugio delle Madonne abbandonate”, “La strada delle meridiane”, “Il santuario dei pensieri”, “L’angelo coi baffi”, “Il giardino pietrificato”. Il Maestro ha visto nascere il Festival ed ha collaborato attivamente nella fase di ideazione, studio dei contenuti e nella promozione dell’evento. Suo il titolo “Artisti in Piazza – La Grande Festa della Fantasia”, un suo disegno è stato il primo manifesto del Festival (1997, 1998 e 1999), di sua ideazione il nome della collaterale storica dell’evento “La Gabbia della Fantasia” (collettiva di artisti emergenti). L’edizione 2012 di Artisti in Piazza sarà dedicata alla “bellezza”, a lui molto cara e nuovamente suo sarà il manifesto di questa sedicesima edizione.

Artisti in Piazza 2012, informazioni e notizie.

Press Room, Sala stampa No Comments »

Giovedì 7, Venerdì 8, Sabato 9 e Domenica 10 Giugno 2012, si svolge a Pennabilli (Rimini) la sedicesima edizione del Festival Internazionale dell’Arte in Strada “Artisti in Piazza”. Per 4 giorni, in 22 postazioni, dislocate nel suggestivo centro storico, spettacoli di arte varia e interdisciplinare (dal pomeriggio fino a tarda notte: teatro di strada, musica di ogni genere, cirque nouveau, danza, giocoleria, etc..). 55 compagnie/gruppi  internazionali, per oltre 200 artisti, replicano più volte lo spettacolo ogni giorno, per un totale di circa 350 show durante i 4 giorni dell’evento. Circa 40.000 presenze di pubblico per ogni edizione del Festival. Orari: giovedì dalle 20 alle 01.00, venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 01.00, tutti i giorni al “Palacirco” la kermesse continua fino alle ore 03.30.

Gli spettacoli proposti provengono dai cinque continenti, questo è possibile grazie ad un’accurata selezione che si svolge durante l’intero anno. La direzione artistica (Associazione Culturale Ultimo Punto) cura contatti diretti con le compagnie artistiche e agenzie di spettacolo, visita personalmente i più importanti Festival internazionali e grazie al sito internet www.artistiinpiazza.com (un vero archivio web dell’arte di strada attivo dal 1997, da anni un punto di riferimento per l’arte di strada in rete) riceve continue comunicazioni di spettacoli e produzioni da ogni parte del mondo. Ultimo Punto produce occasionalmente spettacoli in proprio o in coproduzione appositamente per l’evento “Artisti in Piazza”.

Le compagnie presenti al festival sono alcune in esclusiva nazionale altre in prima, nazionale o internazionali. Gli spettacoli proposti si rivolgono ad un pubblico eterogeneo e familiare e si svolgono prevalentemente all’aperto, nelle vie, vicoli e piazza del paese. Uno spazio ricavato all’interno de “Orto Dei Frutti Dimenticati”, creazione del compianto Maestro Tonino Guerra, è dedicato ai più piccoli; il Teatro Vittoria ospita gli spettacoli che necessitano di maggiore attenzione, mentre all’interno di due tensostrutture, installate nei pressi del centro storico, in quella che viene denominata area “Palacirco”, si svolgono spettacoli pomeridiani di circo, teatro e danza; le stesse tensostrutture  in serata sono riservate prevalentemente a concerti e dj set. Per il 2012 è previsto un’ulteriore spazio-spettacolo all’interno de “Il Mondo di Tonino Guerra”, utilizzando il piccolo anfiteatro di recente costruzione posto nel giardino del museo.

Il festival ha un ingresso a pagamento, il singolo biglietto giornaliero permette allo spettatore di assistere a tutti gli spettacoli in programma ed entrare in tutte le aree spettacolo, (Teatro Vittoria, location al chiuso e tensostrutture comprese). Il costo del giornaliero è di 8,00 € il giovedì, e di 10,00 € i giorni successivi, sono previsti abbonamenti: 4 giorni 28 euro – 3 giorni  (ven-sab-dom) 23 euro – 2 giorni (ven-sab) 16 euro – 2 giorni (sab-dom) 16 euro. Per facilitare l’accesso alle famiglie e ai giovani, sono esonerati dal biglietto di ingresso i minori di anni 14. Agli abitanti del capoluogo è riservato accesso gratuito. Un considerevole numero di organizzatori di eventi ed operatori culturali italiani ed esteri si danno spontaneamente appuntamento a Pennabilli, questo dato l’alto numero delle compagnie, l’ottimo livello degli spettacoli e la varietà ed originalità delle proposte artistiche.

Il modello organizzativo dell’evento e i risultati ottenuti sono altresì presi in esame da altri organizzatori e da studenti: negli ultimi anni sono state presentate tre tesi di laurea e due ricerche universitarie con oggetto il festival Artisti in Piazza. La direzione artistica del festival di Pennabilli è stata selezionata dall’ente organizzatore delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006 (Sport Production – TOROC) come consulente organizzativo per la direzione artistica e la programmazione dello spettacolo/intrattenimento dei siti di gara olimpici. Dal 2010 l’organizzazione è inoltre impegnata nell’organizzazione di meeting, workshop e incontri formali ed informali tra operatori e professionisti del settore per alimentare ulteriormente lo scambio di conoscenze nel campo dell’organizzazione eventi, dell’arte di strada e dello spettacolo in genere.

Scheda riassuntiva festival

Press Room, Sala stampa No Comments »

 

Titolo Artisti in Piazza – Festival Internazionale dell’Arte in Strada
Edizione XVI edizione (anno 2012)
Periodicità e Date Cadenza annuale - edizione 2012 dal 7 al 10 giugno
Orari Giovedì dalle 19.00 alle 03.30 Venerdì Sabato Domenica dalle ore 15.00 alle 03.30
Carattere e indicazione tematica del festival Festival internazionale dell’arte in strada: vi si trovano tutte le possibili espressioni dell’arte di strada: musica, teatro, giocoleria, arti circensi, magia, danza, clownerie, nuovo circo, ecc. Presenti circa 50/60 compagnie di spettacolo internazionali con circa 350/400 repliche di spettacolo per edizione
Eventi collaterali Il Mercatino del solito e dell’insolitoartigianato artistico di alta qualità. All’interno del Teatro Vittoria ogni anno vengono presentate mostre ed esposizioni artisticheArea Palacirco, chapiteau e tenso-strutture adibiti a spettacoli e concerti. Installazioni artistiche per le vie del paese.
Luoghi del festival Pennabilli, antico borgo medievale sull’Appennino, provincia di Rimini, Emilia Romagna.
Luoghi spettacoli Strade, vicoli, piazze, tenso strutture dell’area “Palcirco”, Teatro Vittoria, Anfiteatro museo “Il mondo di Tonino Guerra”.
Biglietto ingresso Giovedì 8,00 € al giorno. Venerdì Sabato Domenica 10,00 € al giorno. Tutti gli spettacoli compresi, anche quelli che si tengono al Palacirco e al Teatro Vittoria. sono previsti abbonamenti: 4 giorni 28 euro – 3 giorni  (ven-sab-dom) 23 euro – 2 giorni (ven-sab) 16 euro – 2 giorni (sab-dom) 16 euro. Ingresso libero sotto i 14 anni.
Dati festival Affluenza: circa 40.000 presenze di pubblico per edizione, staff di 300 persone.
Media interessati all’evento nelle scorse edizioni Tv: Rai International, Rai 1, Rai3, Rai2, MTV, LA7, Italia1, Canale5, Rete 4, RaiNews24, EuroNews, La8, La9. Radio:  Rai Radio1,  Rai Radio2,  Rai Radio3, Isoradio Rai, Radio24, RDS, RTL 102.5, Radio Montecarlo, Radio DJ, Circuito Marconi, Radio San Marino, oltre a circa un centinaio di altre radio ed alcune estere. Stampa: Quotidiani, settimanali, mensili italiani di grande tiratura e regionali, alcuni testate straniere. Riviste specializzate di festival e arte di strada.
Organizzazione Associazione Culturale ultimo Punto – Via delle Confraternite, 4 - 47864 Pennabilli (RN) Italia. P.IVA e Cod.Fisc: 01447500412
Telefono e fax +39 0541 928003
Cellulari +39 335 6369342 (Enrico Partisani – Direzione artistica)
+39 340 7136438 (Matteo Cenerini – Ufficio stampa)
E-mail info@artistiinpiazza.com , press@artistiinpiazza.com , staff@artistiinpiazza.com
Sito web www.artistiinpiazza.com     sito con oltre 190.000 visite annue

SERVIZIO DI VOLONTARIATO AD ARTISTI IN PIAZZA 2012

News, News, Press Room, Sala stampa No Comments »

Artisti in Piazza rappresenta un’occasione per avvicinarsi all’arte di strada per tutti gli attori che vi partecipano: spettatori, artisti, volontari, organizzatori, staff.

Una componente fondamentale per la realizzazione del festival è rappresentata proprio dal gran numero di giovani che attraverso varie mansioni, forniscono il loro contributo, caratterizzando in modo unico l’evento. Far parte dell’ampio staff  (circa duecentocinquanta persone) permette di condividere un progetto ricco di elementi culturali, sociali e formativi; infatti ogni ruolo richiede impegno, dedizione e grande senso di responsabilità, ma permette anche di vivere un’occasione di divertimento grazie alla cornice di allegria e fantasia che il festival stesso produce. Il programma che prevede il coinvolgimento di volontari in varie mansioni volte sia alla realizzazione che allo sviluppo del festival è stato fortemente voluto dall’ organizzazione perché, oltre a riscuotere grande successo negli scorsi anni, mira a sviluppare collaborazioni e scambi culturali tra tutti gli attori del festival. I volontari potranno conoscere il festival da una prospettiva speciale, quella del retroscena, che gli organizzatori garantiscono essere molto piacevole e interessante, condividendo tanti momenti di divertimento con il resto dello staff, gli organizzatori e gli artisti. La proposta di volontariato si riferisce ad ogni giovane maggiorenne, di ogni nazionalità con permesso di soggiorno. Le candidature (complete di CV, foto e scheda disponibilità debitamente compilata) dovranno pervenire entro e non oltre il 25 maggio 2012 all’organizzazione del Festival.

E’ necessario scaricare la scheda disponibilità volontari AIP2012  da rispedire compilata tramite fax al numero +39 0541 92 80 03, oppure via posta ordinaria a: Associazione Culturale Ultimo Punto, via delle Confraternite 4 – 47864 – Pennabilli (RN), in alternativa scansionata e inviata via mail a staff@artistiinpiazza.com

Per info: staff@artistiinpiazza.com

Design by Extera