GABBIA AIP 2017

 

GABBIA AIP 2017

 

 

 

 

BUON GIOVEDì Pennabilli
Giovedì è un caso.
Giovedì è un appuntamento.
Giovedì c’è ogni settimana, senza eccezioni.
Giovedì è un modo per distrarsi e tenersi in forma. Nella mente eh, mica nel corpo.
Giovedì fa più bello un giorno che prima passava inosservato.
Giovedì è tutto un mistero ogni volta, finchè non arriva. Giovedì è un A5. Giovedì è nient’altro che un’immagine. Due immagini: una a testa. Giovedì è anche un’occasione per sperimentare. Per intavolare piccole sfide, scommesse e sciocchezze, ma soprattutto: sorprese! Giovedì è stato concepito il quattro maggio duemilasedici ed è nato il giorno dopo, una gestazione fulminea. Giovedì non si sa quanto camperà, ma per il momento non ci interessa.
Giovedì è un’idea, un gioco ed un’abitudine di Gogo e Mara, che poi siamo noi. Giovedì non aveva mai avuto forma fisica, fino ad ora. Giovedì 1 giugno alle 18.00, invece, avremo il piacere e l’onore di mostrarvelo per la prima volta in carne ed ossa, in carta ed inchiostro, nella sua interezza: oltre un centinaio di esemplari!
Giovedì, quel giovedì, e per i tre giorni successivi potrete venire a farci visita al Grottino del Teatro Vittoria di Pennabilli per dare un’occhiata e dirci la vostra. Noi saremo felici di accogliervi, prepararvi un buon drink ed ascoltare tutto ciò che avrete da raccontare.


Jackie Crapanzano 3

 

 

 

 

 

Jackie Crapanzano
Jackie Crapanzano è un artista Italo Argentina che lavora con ceramica, bronzo, cartapesta e pittura.
È stata docente di scenografia presso il Teatro Opera Colon di Buenos Aires e ha esposto in diverse gallerie internazionali. Le sue opere sono presenti anche in importanti collezioni private in Italia e all’estero. La principale caratteristica dell’astista è la versatilità nell’uso dei materiali e delle tecniche, la sua continua sperimentazione è stata riconosciuta e premiata in diverse occasioni.

 

Morethanhappyartgallery foto 2

 

 

 

 

 

More Than Happy Art Gallery
Samuele Polacco Paolucci è un giovane pittore, nato nel 1971 a Milano. Tra ironia e favola, il linguaggio delle sue opere indaga i miti e i simboli del passato, la Shoà, la profondità dell’essenza umana, l’influenza dei mass media sull’evoluzione dei valori.
Le tecniche con cui si esprime sono varie, dall’olio su carta al collage, con una pittura che si fa quasi scultura nei lavori in polistirolo e gesso. Il messaggio e la bellezza delle sue impronte sulla tela sottolineano lo spirito dei nostri tempi.

Foto Maschere Formaschere_neutri

 

 

 

 

 

FàMaschere in cuoio
Dal bisogno teatrale di poter lavorare sotto maschera, è nata la volontà e la ricerca di crearne una propria da poter usare in scena. La lavorazione del cuoio avviene tramite strumenti naturali quali rami e nodi di legno, cere con pigmenti colorati ecc… I caratteri delle maschere possono essere accentuati da vari e diversi particolari, come i cappelli dei capitani, i ciuffi o campanelli. Federico Gargagnano e Alessandra Ceccarelli portano a Pennabilli un esposizione delle loro opere.

Foto Jury Montanari 1

 

 

 

 

 

 

Jury Montanari
L’antica Ebanisteria Montanari di Verucchio vanta oltre 80 anni di esperienza. Jury Montanari presenta a Pennabilli la sua produzione artigianale di nicchia basata sull’intarsio rinascimentale: una tecnica antica, risalente al Medioevo, che ha avuto la sua massima fioritura tra il 1400 e la prima metà del 1500 e che oggi, in Italia, solo pochissimi sono in grado di praticare. “C’è tutta una storia da riportare in un’opera realizzata, nulla è lasciato al caso, nemmeno la scelta dei legni da utilizzare.”

 

Ars ruralis (1)

ArS RuRaliS
ArS RuRaliS si propone di realizzare opere scultoree e istallazioni con materiali organici, opere AntroPoetiche che si inseriscano armonicamente nel paesaggio, creando luoghi ludici e socialmente ispirativi. Per quest’anno all’interno del festival verrà realizzato un serpente gioco-seduta.

Srotola la serpe
Serpeggia la sua sorte
Sibila sfrusciante
Si insinua senza storte
Sussurrandoci lo tempo antico
Di Iside Afrodite e Astarte

FB: ArS RuRaliS
Anomissmn@gmail.com
Grossivalentina@yahoo.it
3405997675 / 3334981997