Spettacolo

Data
03/06/2022

Ora
20:30

Durata
30 min

Luogo
23 - Campo degli Strigoli

Sto caricando la mappa ....

No Data

La compagnia Zero en Conducta – Teatro Gestual y de Titeres è un progetto creato nel 2011 da José Antonio Puchades al fine di esplorare le potenzialità espressive delle diverse arti sceniche legate al movimento. 

Il lavoro di ricerca della compagnia unisce le tecniche di mimo corporeo, danza, teatro di figura e teatro fisico in generale. Nel 2012, dopo la prima produzione Nymio: Digital Theatre, si unisce al gruppo Julieta Guascone come co-regista, co-drammaturga e performer e nel 2014 la compagnia presenta Allegro ma non troppo uno spettacolo portato in tour in 14 paesi tra europa, america, asia e che vince 5 premi internazionali. Per la realizzazione di La Derniere Danse De Brigitte, si unisce alla compagnia come aiuto regista, drammaturgo e light designer David Maqueda; lo spettacolo debutta nel 2016 e riceve numerosi riconoscimenti e premi internazionali. Nel 2020, presentano “Eh Man eh”, la quinta e più grande produzione di Zero en Conducta.

Nymio: Teatro Digital è il primo spettacolo della compagnia. Un intimo assolo di 40 minuti in cui le dita sono al centro della scena senza dimenticare altri linguaggi come il mimo e la danza. Poesia visiva semplice, non semplice, con l'obiettivo di risvegliare l'amore per il piccolo, ciò che non si vede, ciò che è alla portata delle nostre mani. Lo spettacolo è stato eseguito più di 330 volte in 16 paesi diversi e riconosciuto con tre premi internazionali: Migliore interpretazione al Pierrot 2017-International Puppet Theatre Festival do Adults (Bulgaria), Premio del pubblico per il miglior spettacolo al MÓ Festival 2017 a Oeiras (Portogallo), Migliore interpretazione: Tandarica 2016 – Festival di teatro di strada e teatro per bambini di Bucharest  (Romania).

 

Crediti
Scritto, interpretato e diretto: José Antonio Puchades (Putxa)
Assistenza alla guida: Remo di Filippo
Tecnica luci e suoni: Karen Julieta Gascón
Suono: Red Vox Studio
Supervisione dall'inferno: Pepe Otal

Con il supporto di Acción Cultural Española (AC/E)
Programma per l'Internazionalizzazione della Cultura Spagnola (PICE) / Mobility Programme

ETÀ MINIMA CONSIGLIATA +7